Guida alla difesa nel server Ceti

Forum for posting in Italian only.
User avatar
Behemot
Bronze Member
Bronze Member
Posts: 483
Joined: Mon 12 Feb, 2007 11:59
Reputation: 0

Guida alla difesa nel server Ceti

Postby Behemot » Tue 21 Aug, 2007 22:32

Se giocate in Ceti, come avete potuto notare, vige la completa anarchia e la legge della giungla. Le basi deboli vengono attaccate, senza nessun riguardo per la gilda di appartenenza e senza dichiarazioni di guerra. E' come se ci fosse un tacito accordo tra tutte le gilde più importanti a permettere attacchi su basi difese male e che danno quindi molto profitto per l'attaccante.

Dato questo stato di cose, che a mio avviso tra poco cambierà, non ha senso lamentarsi contro la pirateria imperante. Se vivi nella giungla, non ti lamenti del fatto che la tigre ti ha sbranato. Lo ha fatto e basta, magari è colpa tua che hai fatto qualcosa che non dovevi fare.

Dividerò questa guida in due parti: una per giocatori SOTTO il livello di protezione, l'altra per quelli SOPRA.

===== SOTTO IL LIVELLO DI PROTEZIONE ======

Probabilmente avete iniziato da poco e quindi vi dò qualche consiglio di carattere generale.

COSE SU CUI NON BISOGNA ASSOLUTAMENTE SPRECARE CREDITI:

Ricerca: Ion oltre 4 (le Battleships NON ESISTONO), missili, stellar drive

Difese: non perdete tempo a difendervi. I giocatori che possono attaccarvi sono davvero pochi e tutti deboli quanto voi. Due livelli di Ion turrets sono più che sufficienti

Navi: evitate assolutamente: bombers e fregate
Ogni base deve avere almeno 500 caccia sopra di essa, numero che deve tendere ad aumentare.

IMPORTANTE: Mentre siete sotto il livello di protezione dovete assolutamente pensare a quando non sarete più protetti e quindi dovete aquisire il prima possibile l'abilità a costruire Photon e Disruptor turrets. Guardate la tabella e controllate quali sono le tecnologie di cui avete bisogno.

==== SOPRA IL LIVELLO DI PROTEZIONE ====
Ora siete in mare aperto, nella giungla, in un vicolo di notte. Niente e nessuno può salvarvi, se non la deterrenza. L'aggressore deve essere consapevole del fatto che non guadagnerà nulla dall'attaccarvi.

Se non siete in grado di costruire le Disruptors, allora costruite le fotoniche, ma DUE, visto che i dreadnoughts girano ormai comunemente e un solo livello non è in grado di fermarli. Tenete i due livelli di torrette ioniche per sempre. Smantellate tutte le torrette peggiori delle ion.
25 baracche, 20 laser, 20 missiles non spaventano nessuno a questo punto del gioco e vi rubano solo spazio.

Quando siete in grado di costruire le DT, fatene due livelli su ogni base.

Cosa altro costruire:
Command Centers, prima di tutto! almeno 5 per base. 10 su quella che avete eletto a vostra base madre, possibilmente centrale in vista della costruzione di un jump-gate. Questi renderanno i vostri fighters delle bestie in grado di divorare i cruisers e costringere l'attaccante ad un attacco multiplo (fighter drop).

Navi: a questo punto dovete avere dai 3000 ai 5000 fighters su ogni base. Dovete costringere l'avversario a fare un fighter drop da almeno 7000 se vuole prendere la base senza subire perdite ridicole.

Disposizione delle flotte.

Assolutamente va tenuta la flotta unita. Sulle basi non ci deve essere nulla di più dei fighters. Dal momento che girano esperti in demolizione di flotte (io sono uno di questi, ehehe), 10 battleships come difesa potranno anzi convincere l'attaccante che l'attacco vale la pena di essere fatto (per via dei detriti che si creerebbero).
Assolutamente inutili ion bombers e heavy bombers come difesa.
Continuate a far finta che non esistano bombers e fregate. Ignorare le Battleships sarebbe anche una buona idea.

Considerazioni finali:
Ovviamente nulla potrà salvare la vostra base se qualcuno la vuole davvero prendere. Neanche se avete gli anelli planetari siete al sicuro.
Come ho detto prima, il principio che conta è quello della deterrenza. Come per gli antifurti del motorino: se il vostro ha due catene, è molto difficile che sia rubato in un parcheggio.

Però potete sperare che ad attaccarvi sia qualcuno molto scarso, che non sappia assemblare flotte nel modo migliore, che vi mandi 50 mila di flotta di battleships e heavy cruisers e vi attacchi con pochi fighters (senza drop).
Vi ritrovereste con la base intatta e con un bel mucchietto di detriti sopra.


Sarò felice di rispondere a tutte le domande.
A presto.
[/i]

Iceman
Junior Member
Junior Member
Posts: 57
Joined: Tue 24 Jul, 2007 17:12
Reputation: 0
Guild: Aztec
Galaxy: Alpha

Postby Iceman » Wed 22 Aug, 2007 15:49

CLAP CLAP CLAP CLAP

Bella davvero Behe, parole sante, condivido tutto pienamente, e soprattutto tenete a mente il consiglio della flotta tutta assieme, deve essere la vostra ombra, se avvistate parassiti non esitate a muoverla se no vi fottono, perchè chi si muove lo fa sempre perchè vi crasha. Io in questo modo sono arrivato in Alpha con 15 milioni e mezzo lol e di guerre ne ho fatte :twisted:

Voglio aggiungere anche qualcosa io anche se probabilmente ve ne renderete conto voi stessi da soli, date uno sguardo sempre ai vostri pianeti confinanti nei sistemi, soprattutto se siete free come account, se l'agressore non è un coglione verrà sempre vicino un vostro pianeta magari non colnizzato, non atterrerà mai diretto.
Poi se volete potete prendere spunto da una mia strategia in particolare all'inizio quando non avevo flotta e ci stavano massacrando di brutto.
Se qualcuno vi punta la base, fatelo entrare togliendo le vostre navi preziose, lasciate solamente fighters prevalentemente, forse ora con il sistema di combact cambiato anche gli HB come difesa possono essere utili, come già consigliato da Behe. In questo modo è ovvio che perderete il vostro pianeta ma l'attaccante perderà qualcosa contro le vostre difese che sono GRATIS, ricordatelo sempre, loro si rigenerano senza spendere soldi col tempo, la flotta la devi ripagare se ve la fottono :D
io in questo modo sono riuscito a mantenere sempre la flotta i vita, poi vi ripigliate con tranquillità il pianeta perchè sicuramente l'aggressore rimuoverà parte della flotta, indi voi sfondate quello che lascia e vi prendete anche i detriti suoi. E' ovvio che se l'aggressore è superiore a voi potreste trovarvi nel caso in cui con la vostra flotta non potete contrattaccare, ma meglio perdere un po di economia che ricostruire da 0 la vostra flotta no?

User avatar
Pollon
Junior Member
Junior Member
Posts: 28
Joined: Thu 13 Sep, 2007 08:19
Reputation: 1

Postby Pollon » Tue 25 Sep, 2007 18:30

Disposizione delle flotte.

Assolutamente va tenuta la flotta unita. Sulle basi non ci deve essere nulla di più dei fighters. Dal momento che girano esperti in demolizione di flotte (io sono uno di questi, ehehe), 10 battleships come difesa potranno anzi convincere l'attaccante che l'attacco vale la pena di essere fatto (per via dei detriti che si creerebbero).


:shock: :shock: :shock: e dove la metto la flotta ???

User avatar
franz_rivo
Junior Member
Junior Member
Posts: 42
Joined: Wed 26 Sep, 2007 10:39
Reputation: 0
Location: Italy/Belgium
Contact:

Postby franz_rivo » Wed 26 Sep, 2007 10:48

Ciao a tutti. Anche io sono italiano, e arrivo da Ogame

La flotta, quando ce l'hai, va tenuta in movimento tra le tue basi (almeno in OG si fa così), ed eventualmente richiamata. Oltre tutto qui in AE muovere la flotta non costa, contrariamente ad OG dove costa un pacco di... benzina :)

Ma visto che qui sono un vero NOOB, lascio la parola a chi ne sa più di me

User avatar
Behemot
Bronze Member
Bronze Member
Posts: 483
Joined: Mon 12 Feb, 2007 11:59
Reputation: 0

Postby Behemot » Wed 26 Sep, 2007 11:37

Beh, dunque... tenere la flotta in movimento è un pò noioso. Io lo faccio solo quando sono sicuro che la situazione è tesissima e le probabilità di trovarla distrutta sono altissime.


La flotta è bene tenerla su una base molto ben difesa con le migliori torrette e almeno 10 command centers.

In caso di guerre tra gilde molto forti, questo non basta. Ne ho viste a decine di flotte di oltre 2 milioni distrutte in due ondate e riciclate in tre ore.
Io stesso vado alla ricerca di flotte isolate.
Quindi vanno tenute le flotte tutte insieme insieme ai compagni di gilda della zona interessata. In questo periodo, nella guerra =T= contro AA ad esempio, tutti quelli della zona B00-B09 hanno raggruppato le loro flotte sui jumpgates migliori. La situazione è che ci sono rispettivamente oltre 100 milioni di flotta ammassate.
Perchè questo? Semplice. Le probabilità che siano tutti offline sono praticamente nulle e se una parte tentasse di sorprendere l'altra verrebbe distrutta. Inoltre coordinare un attacco in massa con 50 giocatori allo stesso tempo è praticamente impossibile.

User avatar
franz_rivo
Junior Member
Junior Member
Posts: 42
Joined: Wed 26 Sep, 2007 10:39
Reputation: 0
Location: Italy/Belgium
Contact:

Postby franz_rivo » Wed 26 Sep, 2007 13:25

Concordo. Dato che qui si può, ammassare la flotta con quella dei propri compagni di gilda è un sano modo per ritrovarla intatta (o perlomeno in buona compagnia) :P

Behemot, tu non giocavi ad OG? ;)

User avatar
Behemot
Bronze Member
Bronze Member
Posts: 483
Joined: Mon 12 Feb, 2007 11:59
Reputation: 0

Postby Behemot » Thu 27 Sep, 2007 19:35

No, non vengo da OGame ;P

Proprio stanotte AA ha beccato una flotta isolata di 6 milioni e dopo 4 ore anche i detriti erano spariti... :shock:

Travellers: chi si ferma è perduto :D

User avatar
Behemot
Bronze Member
Bronze Member
Posts: 483
Joined: Mon 12 Feb, 2007 11:59
Reputation: 0

Postby Behemot » Thu 27 Sep, 2007 19:36

ah, e comunque non sei un NOOB

qui è spiegata bene la differenza :mrgreen:

Image

User avatar
nickcosta
Bronze Member
Bronze Member
Posts: 200
Joined: Wed 16 May, 2007 11:47
Reputation: 0
Location: Wherever profit is...
Contact:

Postby nickcosta » Fri 26 Oct, 2007 10:56

Si,all' inizio tutti facevano un pò quel cazzo ke gli pareva!!! :D :D :D un pò devastante come cosa,nn potevi abbassare la guardia un secondo! :twisted:
Cmq anke adesso nn è migliorato tanto...tutte le gilde sn in guerra!!! nn ce la faccio più di guerra!!!e da un mese e mezzo ke và avanti! ho bisogno di riposo!e fare nuove TR's(ne ho 73 delle quali 15-20 con me stesso :x :x :x)

--- EGBT ---

Image
User avatar
zeruel
Junior Member
Junior Member
Posts: 95
Joined: Fri 09 Nov, 2007 18:11
Reputation: 0
Location: Pisa Toscana Italia

Postby zeruel » Sun 03 Feb, 2008 17:21

io nn ne posso + con qst guerre!!!solo il fatto di essere il protettorato dei IS _N hagiustificato gigapouts diego brazil e un altro omega ad occuparmi 5 basi!!!io sono ancora un coglioncello e vengo attaccato ripetutamente da i primi due :( !!!
pure una flotta da 1,4m che mi occupa!!!
conosco l'ex n°4 di ogame!!

PROUDTOBEITALIAN
User avatar
Behemot
Bronze Member
Bronze Member
Posts: 483
Joined: Mon 12 Feb, 2007 11:59
Reputation: 0

Re:

Postby Behemot » Mon 10 Mar, 2008 00:41

zeruel wrote:io nn ne posso + con qst guerre!!!solo il fatto di essere il protettorato dei IS _N hagiustificato gigapouts diego brazil e un altro omega ad occuparmi 5 basi!!!io sono ancora un coglioncello e vengo attaccato ripetutamente da i primi due :( !!!
pure una flotta da 1,4m che mi occupa!!!
conosco l'ex n°4 di ogame!!


dai che la guerra è finita.

User avatar
Behemot
Bronze Member
Bronze Member
Posts: 483
Joined: Mon 12 Feb, 2007 11:59
Reputation: 0

Re: Guida alla difesa nel server Ceti

Postby Behemot » Mon 16 Feb, 2009 11:39

sta roba è veeeeeeeechia...


Return to “Italiano (Italian)”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest